Medyfit logo
Medyfit logo

Medyfit |Camminare, la medicina del XXI secolo

18/08/2019 - Scritto da: Dott.ssa Barbara Neumueller

“Il movimento è vita...senza movimento la vita è impensabile. Migliora la qualità del tuo movimento e migliorerai la qualità della tua vita.” Moshé Feldenkrais

Camminare permette a chiunque di ottenere significativi benefici in termini di salute con controindicazioni praticamente inesistenti. Camminare aiuta a ridurre il livello di colesterolo “cattivo” (o LDL), e ad alzare quello “buono” (o HDL), aiuta ad abbassare la pressione arteriosa, a controllare il rischio di diabete di tipo2, a tenere il peso nei limiti desiderabili. Aspetto non meno importante, aiuta a migliorare l’umore. «Fare due passi dopo cena è un’abitudine che ha un’efficacia cardiovascolare e neuropsicologica incredibile» spiega Carlo Cipolla, direttore dell’unità di Cardiologia dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano. «Quest’attività crea una condizione di vasodilatazione che dura a lungo, anche tutta la notte, e funge da potente antiipertensivo e antistress». È consigliabile cominciare a camminare mezz’ora al giorno secondo le indicazioni dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Pur non essendo un’attività di forte impatto su muscoli e articolazioni, va affrontata con metodo imparando ad ascoltare i segnali che ci manda il corpo. Queste le motivazioni che mi hanno spinto a mettere a punto WalkingTherapy. Con questo metodo si impara a camminare con meno fatica, in modo più efficiente e consapevole. Il percorso si basa sugli esiti più aggiornati della ricerca in ambito ergonomico e biomeccanico. In questa maniera si evitano il sovraccarico, la degenerazione, le contratture e i dolori all’apparato muscolo-scheletrico. Durante il corso si imparano degli Esercizi propedeutici, finalizzati a liberare tutte le articolazioni del corpo, dal piede alla cervicale. Essi possono costituire una efficace autoterapia e prevenzione dei principali disturbi osteoarticolari e preparano il corpo ad un movimento più fluido e armonioso nella camminata. Si passa quindi alla Camminata guidata, pratica con la quale si perviene alla realizzazione di un nuovo modo di camminare. Il risultato è che si camminerà più a lungo, con meno fatica e risparmiando le proprie articolazioni.

Cookie